Redditi da capitale: disciplina e tassazione

“È meglio non fare niente coi tuoi soldi piuttosto che qualcosa che non capisci.”Suze Orman I redditi da capitale sono ordinatamente elencati dall’Art. 44 “Redditi di capitale” del Testo Unico delle Imposte sui Redditi TUIR D.P.R: 917/1986 mentre l’Art. 45 “Determinazione del reddito di capitale” sempre Tuir aiuta a determinare lo stesso ai fini della tassazione. Una definizione viene

Leggi tutto

Bitcoin, la tassazione

Il Bitcoin nasce dall’invenzione di Satoshi Nakamoto, pseudonimo utilizzato appunto dall’inventore di questa moneta elettronica.
Il B. è la prima criptovaluta creata e commercializzata
E’ una moneta virtuale, ovvero che non viene stampata come la normale cartamoneta, ma che viene creata, distribuita e scambiata in maniera completamente virtuale, attraverso i computer, e con una tecnologia peer to peer.

Patrimonio familiare

Pur in presenza di validi successori, l’imprenditore di prima generazione rimanda il momento del passaggio generazionale.

Le motivazioni sono ascrivibili sia alla difficloltà ovvero alla inefficiente capacità di indiciduare puntualmente l’erede adatto, ricompensando adeguatamente gli altri successori, sia al rifiuto dell’idea che l’azienda non sia più sotto il proprio controllo.

In questa fase, la convivenza tra vecchia e nuova generazione si manifdesta nella sua complessità interessando contemporaneamente le relazioni aziendali e familiari.

Bail in

“La traduzione letterale di “to bail” è “far rilasciare su cauzione”, mentre se aggiungiamo una piccola proposizione il significato corrente diviene “per salvare”: se la piccola proposizione è out (fuori) il salvataggio proviene da fuori, se al contrario è in (dentro) la variazione del significato non necessita di spiegazioni.”  Mauro Magnani Ho pensato di condividere

Leggi tutto

Tassi soglia, come far valere i propri diritti

Il Tasso Soglia Usura è stabilito dalla legge, che lo definisce “il limite oltre il quale gli interessi sono sempre usurari”.
La Banca d’Italia chiede alle banche e agli intermediari finanziari una rilevazione periodica, a cadenza trimestrale, del TEG – Tasso Effettivo Globale (cioè della loro remunerazione) applicato alla clientela, indicando quali operazioni considerare e quali no, quali spese inserire e quali no, per classi di categoria omogenee.
Da tale rilevazione per ognuno dei trimestri indicati risulterà un TEGM – Tasso Effettivo Globale Medio per categoria di operazione omogenea.
La rilevazione verrà comunicata dalla Banca d’Italia al MEF che provvederà alla pubblicazione periodica in Gazzetta Ufficiale. Il Tasso Soglia Usura si calcolerà aggiungendo uno spread al TEGM.
Questa percentuale, di per se variabile, sarà il limite invalicabile che determina il tasso di usura oltre il quale si cade nell’illegalità!

Fonte: Luigi Pirro