Categoria Diritto Commericale

Fisco e sport: un binomio vincente!

Le norme in materia di rapporti tra società e sportivi professionisti sono disciplinate dalla Legge 91 del 1981 sviluppata in 4 Capi e 17 articoli. Gli sportivi professionisti, vengono qualificati dall’art, 2 che lascia alle singole federazioni la discrezione ed il discrimine tra professionisti o dilettanti: “gli atleti, gli allenatori, i direttori tecnico-sportivi ed i

Maggiori informazioni

ROTTAMAZIONE TER 2° fase

I contribuenti che hanno aderito entro il 30 aprile 2019 alla Rottamazione ter delle cartelle i riceveranno entro il 30 giugno 2019 una Comunicazione (disponibile da luglio anche nell’area riservata del portale) con indicazione degli importi da versare e delle scadenze per i pagamenti.

Accettazione eredità col beneficio d’inventario

L’accettazione col beneficio d’inventario è un atto di volontaria giurisdizione con il quale l’erede, ai sensi dell’art. 484 del c.c., dichiara di accettare l’eredità evitando al tempo stesso la confusione del proprio patrimonio con quello del defunto.  Gli effetti, previsti dall’art. 490 del c.c , comporta che si ereditino tutti i crediti e che so

Maggiori informazioni

Come investire la propria liquidazione.

Il TFR è un compenso differito riconosciuto per legge al lavoratore alla cessazione del proprio rapporto di lavoro. è parte integrante del salario lordo di proprietà dello stesso, non immediatamente disponibile, e trattenuto dal datore di lavoro ovvero destinato ad un Fondo Pensione. Ciò premesso, con il pensionamento si disporrà sia di un reddito erogato

Maggiori informazioni

Rinuncia all’eredità

La successione ereditaria si apre con la morte del soggetto e consiste nel trasferimento della titolarità di tutti i rapporti patrimoniali, attivi e passivi, agli eredi. In tal modo gli eredi subentrano sia nelle utilità sia nelle passività del defunto. La dichiarazione di successione deve essere presentata dagli eredi, dai chiamati all’eredità, dai legatari entro

Maggiori informazioni

B&B. Adempimenti ed aspetti fiscali

Il B&B si distingue, discostandosi, dall’affittacamere la quale è considerata:
– un’attività imprenditoriale, con una struttura ricettiva composta da camere ubicate in più appartamenti ammobiliati nello stesso stabile, nei quali sono forniti alloggio ed eventualmente servizi complementari, permette l’impiego di personale dipendente e/o di collaboratori;
– è soggetta all’iscrizione alla Camera di Commercio, al regime Iva e ai relativi adempimenti burocratici, contabili e fiscali; infine
– deve essere continuativa e stabile sia nel proprio alloggio che in altre strutture di proprietà.